Exit

Tutti i mac user conoscono adium, ma per chi fosse fuori dal mondo sto parlando di una comoda chat multipiattaforma completamente free che permette di utilizzare contemporaneamente la maggiorparte delle chat esistenti, tra cui: msn, ichat, gtalk, la chat di facebook e molte molte altre.
Qui trovate il sito ufficiale con tutte le info, download e tutto il resto…

Una delle caratteristiche che amo di più di questo programma è la totale personalizzazione, delle chat, liste amici, notifiche audio e molte altre caratteristiche, il sito ufficiale mette a disposizione uno spazio dedicato a tutti gli extra per l’applicazione.

Ma veniamo al dunque, questa non è una semplice recensione o segnalazione di una comoda app.
Qui stiamo parlando di modificare il codice stesso della app per personalizzare totalmente l’aspetto “estetico” del programma, e passare

da cosi:

A cosi:

Nel caso il risultato sia di vostro interesse continuate  a leggere e seguite i seguenti passaggi.

Assicuro che è tutto molto più semplice a farsi che a dirsi, quindi non scoraggiatevi.

Prima di tutto dovete scaricare questo file (Adium_HUD.zip) scompattatelo e avrete una cartella, al suo interno troverete:

0 – istruzioni di installazione – LEGGIMI.txt  (file di testo con tutte le istruzioni necessarie)

1 – Copia in Restore (cartella contenente vari file da copare all’interno di adium, comtinua a leggere per capire come)

2 – Doppio click per installare (cartella contenete componenti aggiuntivi per adium)

Istruzioni di installazione:

  1. Se adium è aperto esci dall’applicazione. Apri una finestra del finder e trova la tua copia di adium (solitamente all’interno della cartella Applicazioni).
  2. Fai clic con il tasto desto sull’icona di adium e scegli “Mostra Contenuto Pacchetto” si aprirà una nuova finestra.
  3. Nella nuova finestra che appare apri: Contetnts e poi Resurces, ora trascina all’interno di questa finestra il contenuto della cartella “1 – Copia in Resource”.
  4. Sempre nella finestra del contenuto pacchetto di adium trova: Contents/Resources/FormattingDefaults.plist
    Apri il file FormattingDefaults.plist con un qualsiai editor di testo ma non word (tex edit) e modifica la stringa:
    <string>255,255,255</string>
    in:
    <string>60,60,60</string>
    Salva
  5. Apri la cartella “2 – Doppi click per installare” e fai doppi clip su ogni componente per installarlo.

Nelle preferenze di adium puoi settare tutti  parametri che desideri.

Questo è quanto, per ogni chiarimento io sono qui!

Modifica testata su Adium versione 1.3.10 (e precedenti).
Ringraziamenti: macthemes (utente gnome), alcune modifiche apportate da me.

Leave a reply

Close
Go top